Installazioni impianti termici

Case history

 

Guarda alcuni esempi di applicazioni dei nostri sistemi a risparmio energetico

Share

UNA NUOVA CENTRALE TERMICA PRESSO CASA DI ASSISTENZA ANZIANI

Luogo dell'installazione
Malcesine
Miniatura

Nel centro storico di Malcesine, con le sue camere vista lago, è attiva da anni la Casa di Assistenza anziani A.Toblini, che offre da molti anni servizi di assistenza agli anziani per dare risposta alle esigenze dei propri ospiti e  garantire loro un’alta qualità della vita.


Per rendere il più possibile efficiente e sostenibile la gestione della struttura, anche in termini di costi, il direttore, dott. Luca De Massari, dopo una serie di valutazioni interne, si è rivolto allo studio di progettazione Progetto Energia dell’Ing. Luigi Dallagnola per definire un progetto di ristrutturazione dell’impianto. 


Il progetto è stato oggetto di bando di gara, che ha avuto esito positivo per l’azienda Tecnoservice Sas di Boni Enrico.
Alla base del progetto due esigenze importanti della committenza: la prima, quella di poter effettuare i lavori in due in due fasi esecutive indipendenti e la seconda, ovvero poter beneficiare dei contributi ottenibili per gli interventi di efficientamento energetico, a supporto degli investimenti necessari.
L'installatore ha quindi valutato tutte le possibilità per poter proporre uno piano di lavoro che rispondesse alle esigenze della committenza.

Una prima parte dei lavori effettuati ha riguardato la sostituzione delle vecchie caldaie  da 380 kW non a condensazione con due caldaie murali a condensazione a gas Modula III Paradigma da 100 kW.
Anche il vecchio serbatoio rapido di produzione di acqua calda sanitaria è stato sostituito con un sistema SI rapido da 800 litri.
La seconda fase dell’intervento è stata effettuata l’anno successivo, con l’installazione di un sistema di cogenerazione composto da due Dachs da 15kW termici e da 5,5 kW elettrici ciascuno, ottimizzando così l’uso delle caldaie. Collocata nella centrale elettrica sopra l’edificio, i cogeneratori sono in grado di produrre 45.000 kW di energia all’anno, in modo molto silenzioso, come necessario per una struttura di assistenza anziani.

Grazie all’ammodernamento del sistema, la struttura ha rilevato fin da subito un importante abbattimento dei costi del consumo di gas e di energia elettrica. Dopo il primo intervento, la spesa del gas si è ridotta del 50%; grazie al secondo intervento, è stata possibile un risparmio di 5.000 euro nella spesa per l’energia elettrica. Il contributo della Regione Veneto e degli incentivi statali è stato determinante per poter realizzare questo importante intervento.